joomla templates top joomla templates template joomla

PON PICOePRO

PON PICOePRO: Processi Integrati e COnnessi per l’Evoluzione Industriale nella PROduzione
Years 2018-2020 (30 months)

Nel progetto verrà affrontata la tematica dell’ottimizzazione dei processi industriali di fabbrica relativi alla produzione di componenti automobilistici. In particolare, verranno sviluppate due aree differenti: il processo di stampaggio lamiera ed il processo di assemblaggio/saldatura, con l’obiettivo di ottimizzare la produzione mediante l’impiego di sistemi integrati ed interconnessi. Reti di sensori (IoT) intelligenti, attuatori (CPS) anche piezoelettrici, e sistemi elettronici “embedded” verranno impiegati per conferire alle linee un grado di controllo più profondo, puntuale e immediato di tipo evolutivi ed adattativo, per garantire un livello costante di qualità dei componenti realizzati, potendo gestire in modo molto più efficace eventuali derive del sistema o perturbazioni esterne. Saranno impiegati sistemi di controllo di qualità e di processo online, e verranno impiegati anche strumenti virtuali di previsione e simulazione del processo integrati con i dati reali ottenuti mediante il controllo del processo. La simulazione di processo sarà impiegata per ottimizzare i cicli produttivi in fase di messa a punto del processo, e per valutare i corretti criteri per la gestione delle derive o dei disturbi esterni al sistema. Verranno sviluppate delle logiche di controllo adeguate al volume di produzione obiettivo, e dei sensori ed attuatori di nuova generazione, a basso costo, adatti ad un ambiente industriale in termini di affidabilità e robustezza, che saranno integrati nelle rispettive linee demo per la loro validazione nel contesto industriale. Le soluzioni realizzate saranno scalabili per diverse tipologie di impianti e potranno essere impiegate anche per aggiornare impianti esistenti, garantendo il massimo impatto in termini di benefici per il settore produttivo. Verrà sviluppata una cella di controllo qualità che permetterà di misurare con parametri obiettivi la qualità dei componenti realizzati, di rilevare la presenza di difetti, e di correlare i difetti ai parametri di processo (impiegando anche un database specifico per la correlazione) in modo da poterli modificare, in modo autoadattativo, per riportare la produzione ai livelli di qualità obiettivo. Le informazioni acquisite saranno anche impiegate per gestire il processo produttivo con continuità grazie ad una migliore manutenzione. Le competenze generate all’interno del progetto, grazie all’impatto delle nuove tecnologie sulla filiera produttiva, garantiranno un elevato impatto occupazionale.